Chi altro vuole RISPETTO?

Voglio raccontarti una storia vera di un giovane imprenditore italiano che anni fa decide di fondare un’azienda di prodotti dolciari poco più grande di un laboratorio di pasticceria.

“Lavorare, donare, creare”
Cit. P.Ferrero

Quell'imprenditore, in pochi anni, dà vita ad un’azienda nella quale le persone, i dipendenti e gli ex-dipendenti, le comunità e i giovani sono sostenuti nella loro crescita, nella loro visione, creando un circolo virtuoso che consentiva e consente loro, ancora oggi, di alimentare la visione aziendale. L’azienda in pochi anni si ingrandisce.

Negli anni, la cura si estende anche al sistema intorno a sé e dimostra di avere a cuore le questioni ambientali, il nostro pianeta, e dunque nel tempo predispone l’approvvigionamento sostenibile delle materie prime, delle quali contestualmente ne fa un utilizzo responsabile, in quanto sa che sostengono il suo obiettivo, la sua missione. L’azienda aumenta il suo fatturato.

Il continuo coinvolgimento e la messa in gioco professionale e personale di tutti coloro che fanno parte di questa azienda, fanno in modo che ognuno si senta parte di un obiettivo più grande, con una danza continua tra “libertà e regola, creatività e responsabilità, iniziativa individuale e tutela collettiva.” L’azienda acquisisce sempre più dipendenti.

Quanti sono i professionisti che sposano questa visione? Te ne viene in mente qualcuno? Ti riconosci in questi valori?

Oggi e per il prossimo futuro essere rapido, efficace ed efficiente in ogni situazione, avere capacità di gestione del tempo, della delega, di definizione degli obiettivi, saper guidare e sviluppare il potenziale dei propri collaboratori, saper gestire imprevisti e trovare soluzioni inusuali e saper gestire il cambiamento, sono le caratteristiche essenziali per un manager di successo. Volendo andare all’essenza dei problemi mossi, tra gli obiettivi principali degli imprenditori, tre sono le questioni maggiormente affrontate:

FATTURATO – FAMA - FLESSIBILITA’

Tra protocolli magici, soluzioni in 30

Leggi tutto